Andrea Chimenti -Tra la terra e il cielo-

Il vento soffia dolcemente
nel fragile flauto delle mie ossa
come un alito caldo di brace
al suo passaggio
il cuore è fatto di paglia

Come una fiamma che arde
tra la terra e il cielo
illumina gli angoli della mia stanza
divampa l’incendio
tra la terra e il cielo
avanza e si innalza

Dimmi quale è il tuo nome
scrivilo sul mio cuore

Con impeto sorge
rapisce i sensi
come il sole nell’aria

Ho mani di terra
per frugare il cielo
negli angoli spenti
della mia stanza
nasce una fiamma
tra la terra e il cielo
avanza e si innalza

Dimmi quale è il tuo nome
scrivilo sul mio cuore.

Facebook Comments
0
Grill Cheese It
Save

Comments

Cynzia D. says:

che canzone meravigliosa… grazie :)

Pierluigi Capotondi says:

mila aiutami tu a capire com'e possibile zero commenti per un pezzo fantastico come questo???

Maria Erica Pacileo says:

Boh!!! Era da tempo che non riascoltavo questa meraviglia! E' vero… avere in casa la bellezza ti fa dimentira della sua esistenza! Grande Andrea… in qualsiasi paese del mondo, un autore come te l'avrebbero messo in un museo, accannto alla Gioconda…

Write a comment

*